Home

Se sei capitato da queste parti, meriti di leggere qualche riga circa chi io sia e cosa faccia su questo sito: mi chiamo Chiara Montecristo – nata come Chiara Mapelli – e sono appassionata di scrittura e lettura fin da piccina.

Nell’estate del 2019 ho iniziato a lavorare al mio primissimo blog, poi successivamente chiuso per motivi che ora non sto qui a spiegare: occuperebbero solo spazio, e dopo qualche tempo ho fondato questo nuovo sito.

Ecco cosa faccio qui e nel mio privato: propongo pareri personali circa i romanzi che leggo, studio ciò che mi incuriosisce e cerco di vivere seguendo il flusso della vita – accogliendo ogni singola cosa lei mi offra – consapevole che tutto quello che ci accade ha la possibilità di insegnarci una lezione importante.

Sono una Donna che si fa un sacco di domande circa il mondo che la circonda, ultimamente con la fissa della fisica quantistica. Metto in dubbio qualsiasi cosa mi venga detta, che sia scritta su un libro di scuola o che sia uscita dalla bocca di un giornalista. Non mi accontento della prima versione dei fatti che mi viene illustrata e cerco sempre di guardare oltre le apparenze. Il mondo non finisce dove vedono gli occhi e per questo motivo mi reputo una libera pensatrice, che raramente si identifica con le credenze e le idee della maggioranza.

Quando avevo diciotto anni ho iniziato il mio percorso all’interno del mondo olistico, di cui tutt’ora faccio parte. Ho due armonizzazioni Reiki e pratico meditazione. Cerco di giudicare il meno possibile e in passato il mio lavoro di pulizia mi ha portato a perdere parecchi chili che avevo in eccesso.

Buona parte di quello che mangio è di origine vegetale, non fumo e sono convinta che gli errori non debbano mai essere considerati come tali, se ti insegnano qualcosa: c’è più vittoria in un fallimento che in una conquista.

Credo anche che sia molto importante definire una chiara idea del futuro se non si vuole rimanere con i vecchi schemi del passato: per ottenere risultati diversi è necessario fare cose diverse e di conseguenza uscire dalla propria confort zone.

Nonostante questo profilo Zen, ho sempre avuto una passione spropositata per i libri thriller. Ciò non mi ha comunque impedito di ampliare le mie letture a generi diversi, arrivando a toccare perfino quelli di self-help e filosofia orientale, che sfortunatamente non sono molto adatti a essere recensiti. Fra tutti, ho una cotta per la trilogia de Conversazioni Con Dio di Neal Donald Walsch, che è praticamente diventata la mia bibbia personale.

Nel caso tu voglia lasciare un commento sotto qualche articolo, ti chiedo gentilmente di farlo con rispetto, senza essere maleducato nei confronti miei e nei confronti del prossimo. Ti invito anche ad entrare nel canale Telegram del blog e di seguirmi su Instagram, così da ricevere tutti gli aggiornamenti!

Buona continuazione!

Luce!